Pr & Marketing

Pr e Marketing sono il lato oscuro di qualsiasi discussione aziendale.
“Facciamo un bel convegno”. “Ma che convegno… Facciamo una bella festa aziendale”. “Giusto. Ma come?”. “Beh, il catering, il brindisi, il discorso del presidente”. “Non dimenticare l’Ad…”. “Ah, è vero”. “E allora come ci organizziamo?”. “Boh, l’anno scorso c’erano quattro gatti…”.

Pr e Marketing sono il lato oscuro di qualsiasi discussione aziendale. Peggio ancora se il “capo” vuole il festone-convention che coinvolga tutti, con applausi spontanei e professioni d’amore eterno (per l’impresa, ovviamente). Qui, di fronte al ricorso al solito amico del ristorante vicino (ben venga, se cucina bene) e alla leva forzata a colpi di mail, normalmente segue il rito arcano della registrazione pre-evento. Procedura che caso di congresso o relativo convegno, ci sta, visto che le aziende hanno bisogno poi, a sipario abbassato, di richiamare interessati e potenziali clienti. Allora, stabilito il “cosa”… E il resto?

Chi sceglie una linea grafica comune a tutti i documenti, agli atti, agli interventi? Che sia appetibile, adatta alle esigenze? Chi identifica i potenziali relatori, capaci di attrarre per carisma e notorietà, anche i media? E poi bisogna curare l’aspetto logistico, il “dove” conta, il “come” ancora di più. E non dimentichiamo anche il “perché”: il tema dell’evento, della riunione, dell’anniversario. E il “chi”, lo tralasciamo? Gli inviti, la strutturazione della giornata o della serata. Giusto per indicare alcuni dettagli. E il ricevimento degli ospiti? Gli omaggi (non creano mai dispiacere) a inizio e fine giornata, con relativi loghi aziendali e immagine unificata. I rapporti con la stampa, la regia degli interventi, la scelta del moderatore (accattivante, è meglio), l’eventuale filmato di presentazione. E poi gli atti finali, il reportage di chiusura. E, in caso di necessità, pure il controllo dei discorsi ufficiali (magari solo per qualche consiglio).

A questo punto, dovete dirci solo “quando”. Noi saremo al vostro fianco.

Questo era uno dei mille esempi possibili. Nel sacco che ogni giorno, in agenzia, ci mettiamo in spalla, quello del marketing e delle pr e dove insieme possiamo pescare a piene mani, c’è ancora qualcosa: la creazione di marchi, grafica aziendale, cataloghi e di quegli strumenti adatti a arrivare nel migliore dei modi all’obiettivo comune: il cliente.