Uffici Stampa

Ecco perché noi arriviamo quando i media servono. A voi
“Quello è sempre sul giornale. E noi mai. Possibile?”.

Ecco perché noi arriviamo quando i media servono. A voi.

In fondo, è tutto lì il compito dell’ufficio stampa. Che sia temporaneo, annuale, triennale, è un fatto relativo. Meccanica delle Idee è strutturata per aiutare l’imprenditore o il professionista o la realtà associativa o di categoria o lo studio consociato. Come? Analisi di necessità e prodotti o “prodotti umani”, verifica risorse disponibili, creazione campagna stampa, individuazione dei “media” utili, stesura comunicati stampa, diffusione, verifica pubblicazione, report finale. Tutto quanto serve, fotografie e video compresi, perché possiate “esserci”, nel migliore dei modi. Se non bastasse, siamo organizzati pure per confezionare reportage giornalistici o video-reportage, fanzine e house organ, newsletter, giornali online.

Valore aggiunto? I professionisti che collaborano con noi: hanno molta esperienza e altrettanti rapporti nelle varie realtà mediatiche. Sanno come costruire notizie “appetibili” e relativi titoli. Questi sono fattori fondamentali, nel comunicare. Non si improvvisa nulla. Del resto, lo sapete meglio di noi, quando aprite un periodico o un quotidiano, o guardate un servizio televisivo e poi vi stupite di trovarci sempre, e non con spazi pubblicitari pagati, il vostro concorrente, il rivale, l’altro politico, il libro scritto molto peggio del vostro. E vi rodete il fegato. “Ma come? Se pago le mie risorse interne per mandar via il comunicato ai media. Scritto bene, in italiano ordinato, alleghiamo anche la foto… E abbiamo anche tutto l’elenco delle varie testate. Allora ce l’hanno con noi”. Può essere. Tuttavia, più spesso, non comunicate con sistemi adatti.

Noi non abbiamo nessuna velleità di primeggiare o chiamarci in cattedra, sia chiaro: vogliamo solo continuare a lavorare bene e con serietà. E dimostrare di saper arrivare al bersaglio. E’ il nostro impegno quotidiano, per tante realtà, locali, regionali e nazionali. Ah, lo facciamo per denaro, certo. E pure per soddisfazione, vostra e nostra. Affari e sorrisi spesso vanno di pari passo. Non trovate?